Fruit and Nuts
Flora


Rosa selvatica comune
(Rosa canina)

Rosa selvatica comune, arbusto con rami cosparsi di aculei, dai frutti ricchissimi di vitamina C, di zucclleri e di altre vitamine e dal sapore agrodolce. Disseminata per tutta l'Istria la troviamo ai margini di sentieri, di boschi, nei campi, nelle macchie, nelle vigne e possiamo ben dire dal mare alla montagna. I frutti nei dialetti locali hanno assunto nomi pregnanti per ricordare forse imbarazzanti situazioni nello scavalcare siepi e muretti con questo arbusto, cosý nel dialetto veneto-giuliano viene chiamata a Pirano, scarazac¨i, aParenzo strasac¨i, a Pola stropac¨i (anche per l'azione antidiarroica), in istrioto a Dignano strenzipisÓ, a Rovigno e Valle Pisigac¨i; in dialetto croato strakul. In fondo questi frutti sono dei falsi frutti detti cinorroodi, costituiti da un ricettacolo carnoso e rosso contenente i veri frutti dall'aspetto di semi scuri e avvolti di peli giallastri. Le rose selvatiche fioriscono in maggio-luglio. I fiori sono bianco-rosei, profumati e leggeri da sembrare farfalle. I cinorrodi maturano a ottobre-novembre d'un bel color lacca rosso-aranciato. Da essi si ottengono, dopo aver allontanato i peli, gustosissime marmellate, sciroppi e gelatine. Macerati con acquavite e zuccllero i cinorrodi ci danno un buon liquore, tritati ed essiccati un tŔ gradevole e dissetante. Della rosa selvatica non solo i frutti, ma petali e foglie vengono pure utilizzati nella medicina popolare come astringenti, diuretici e sedativi. In Istria crescono diverse specie di rose spontanee, come la Rosa di S. Giovanni (R. semperuirens) tipica della zona sempre verde, la Rosa selpeggiante (R. gallica) che cresce nei prati e nelle boscaglie, la Rosa alpina (R. pendulina) e la Rosa di macchia (R. pimpinellifolia), che si trovano nella zona collinosa e montana. I frutti sono tutti utilizzabili nella stessa maniera.

Tratto da:

  • Claudio Pericin, "Frutti selvatici 2 - Piccole delizie di bosco". Jurina i Franina, Rivista di varia cultura istriana, No. 59, inverno 1995, Libar od Grozda - Pola, p. 62-70.

Main Menu


This page compliments of Marisa Ciceran

Created: Tuesday, March 27, 2001; Last updated: Thursday, October 11, 2012
Copyright ę 1998 IstriaNet.org, USA